Posizione aperta per i contratti di opzione ETH su Deribit Exchange Vedi Record Surge oltre 500 milioni di dollari

Post in Cryptowährung

L’ultima frenesia intorno al protocollo di Yield Farming DeFi sull’Etereum ha attirato un numero sempre maggiore di investitori verso la catena di blocco dell’Etereum. Gli investitori sperano che con la mania di DeFi il prezzo dell’ETH salga verso nord.

L’impennata dell’attività di DeFi sulla rete di catene

L’impennata dell’attività di DeFi sulla rete di catene di blocco dell’Ethereum ha fornito un forte carburante per l’aumento dei prezzi degli ETH. Nell’ultimo mese, il prezzo degli ETH ha guadagnato oltre il 15% mentre gli investitori si affrettano ad accaparrarsi la seconda più grande crittovaluta del mondo. Deribit, la più grande e popolare borsa di crittografia, ha registrato un aumento record delle posizioni aperte per il suo contratto di opzioni Ethereum (ETH). Martedì 1 settembre, l’interesse aperto per le opzioni ETH ha raggiunto il record di 507 milioni di dollari su Deribit. Secondo i dati di Skew, il 20 agosto scorso ha superato il suo precedente record di 438 milioni di dollari.

L’interesse delle opzioni aperte mostra l’importo dei contratti negoziati ma ancora da liquidare. Le posizioni aperte per le opzioni Ether sono quasi raddoppiate dalla fine di luglio. Solo negli ultimi cinque giorni, le posizioni aperte sono saltate da 349 milioni di dollari a 507 milioni di dollari. Parlando con CoinDesk, Luuk Strijers, CTO di Deribit, ha detto:

„Il fattore chiave per la fenomenale crescita è stato il recente successo di DeFi. Molti clienti hanno coltivato il raccolto utilizzando le monete stabili, che vengono acquistate vendendo etere e comprando opzioni call etere (scommesse rialziste) per mantenere il potenziale di rialzo nella seconda più grande crittovaluta“.

Come da CoinDesk, l’ultima frenesia intorno alla Yield Farming ha alimentato l’interesse per le opzioni etere. Ciò significa che gli investitori si aspettano un forte rialzo dei prezzi dei ETH a breve termine.

Il boom di DeFi aiuta l’Ethereum a mangiare la quota di mercato di Bitcoin

L’etereum sta lentamente intaccando la quota di mercato del più grande Bitcoin Profit criptovaluta del mondo. E tutto grazie al boom della Finanza decentralizzata (DeFi). Come per la società di crittoanalisi Messari, più di 500 milioni di dollari di BTC sono stati stanziati sulla catena di blocco dell’Ethereum per i protocolli DeFi.

Inoltre, gli stablecoins sono migrati in massa verso l’Ethereum. 500 milioni di dollari sono molto pochi se paragonati al limite di mercato di BTC di 216 miliardi di dollari. Tuttavia, lo spostamento tra le due maggiori blockchain è ancora considerevole.

Il valore totale bloccato nei progetti DeFi è salito recentemente a oltre 9,02 miliardi di dollari. Il tetto del mercato DeFi si attesta attualmente a 17,8 miliardi di dollari, con Chainlink (LINK) in testa. La maggior parte dell’aumento è stata sostenuta dalla crescente popolarità dei gettoni DeFi Yield Farming.

Tuttavia, il co-fondatore dell’Ethereum, Vitalik Buterin, ha recentemente messo in guardia gli investitori dalla mania di Yield Farming. Il protocollo DeFi, che premia l’alto interesse, ha attratto diversi investitori verso di esso.

D’altra parte, anche Binance, la Crypto Exchange Binance si sta preparando per la sua presenza nel mercato DeFi. Martedì 1 settembre Binance ha lanciato la propria catena di contratti intelligenti per DeFi.